Come costruire una parete in cartongesso

Pubblicato il 7 Gennaio 2015

Come costruire una parete in cartongesso

Senza nulla a pretendere, ma semplicemente per aiutarvi a navigare in questo blog,vi segnalo alcuni post e sezioni che potrebbero sicuramente attirare la vostra attenzione.

Ti potrebbe interessare anche Il cappotto traspirante

Guarda l'album con tante foto interessanti e del mio lavoro

Un sistema che vene dalla tradizione per risolvere il problema dell'umidità di risalita

Guardate nella barra dei menù, troverete molte videodescrizioni sul Fai da te

Non dovete perdervi questo post su come risparmiare 1000€ all'anno con piccoli accorgimenti

Considerando il fatto che per vivere mi tocca anche lavorare, ho creato anche la sezione preventivi con esempi di alcuni preventivi di lavorazioni eseguite, anche per avere una consapevolezza di quanto può costare un lavoro.

Mentre per chi vive in condominio, vi è una sezione dedicata,dove trovare molti riferimenti alla nuova normativa, alle agevolazioni previste dalla nuva legge salva Italia e soprattutto alcune risoluzioni di diatribe condominiali

Nella sezione Lo sai che.. è dedicata alle stavaganze, alle novità dal mondo, alla pizza, alla cultura e a tutto quel che a me e spero a voi piaccia.

Ah dimenticavo,mi potete trovare anche su Facebook dove potete trovare tante cose sul riuso di cose che abbiamo in casa donandogli una seconda vita.Date un'occhiata e se vi interessa cliccate sul mi piace,  aiuteretemi a fare un pochino di pubblicità alla mia attività, ci potrebbe essere qualcuno interessato ai miei servizi!!! 

 

 


Diversamente da quanto si pensa, creare una parete in cartongesso non è cosa per nulla difficile da realizzare anzi potrebbe diventare una piacevole esperienza.

Innanzitutto inizio a elencarvi l’occorrente:

- struttura metallica per cartongesso
- lastre di cartongesso
- viti per alluminio
- avvitatore
- benda per stuccatura cartongesso
- malta rasante per cartongesso
- spatola americana
- tracciante gessato

Come si fa:

1) Decidere dove bisogna realizzare la parete, valutando anche la gestione dello spazio, utilizzando un tracciante gessato per segnare le linee in modo tale da evitare gli errori.

2) Montare la struttura metallica esattamente da dove sono state segnate le tracce, partendo dal pavimento e fissando la struttura con dei tasselli chiamati guida. Nel caso in cui abbiate problemi nella foratura del pavimento, nei centri di bricolage esistono delle strisce adesive per fissare la guida in modo tale che eviterete rotture varie. Si prosegua con la stessa procedura montando le guide alle pareti e ai soffitti creando un rettangolo. Verificare il piombo della struttura e la sua perpendicolarità.
Nota bene: E’ la struttura che da il piombo a tutta la parete, se il lavoro non è esattamente eseguito non c’è modo di correggerlo né con le lastre né con la rasatura.
3) Nel caso in cui dovreste creare nella parete una porta, bisogna inizialmente interrompere la guida a terra e realizzare due montanti e un traverso per predisporre il telaio della porta. Ricordare di lasciare lo spazio idoneo nella struttura per l’installazione della porta. Continuare con l’installazione dei montanti verticali distanziati l’uno dall’altro di 50-60cm.
Se inserite tra i vari montanti anche dei supporti orizzontali, la vostra struttura sarà notevolmente più robusta.

4) Fissare le lastre di cartongesso all’interno della struttura orizzontalmente, partendo dal soffitto e sfalsando i giunti e nascondendo il bordo del pannello a pavimento con il battiscopa.

5) Terminata la parte di costruzione della parete, bisogna solo rifinirla come più piace. Innanzitutto bisogna stuccare i giunti con della malta da cartongesso e applicare anche una benda elastica affinché si evitino le crepe. Terminata questa procedura, si può proseguire con la rasatura del cartongesso con una malta rasante e tinteggiare.

Di seguito vi mostrerò alcuni profili tra i più comuni da utilizzare per la sua messa in opera

Come costruire una parete in cartongesso

Scritto da Artigiano Rosario Geom. Rosario

Con tag #Intonaco e innovazioni

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post